"Acqua e energia" il tema della "Giornata mondiale dell'acqua" 2014: organizzati un'esposizione ed un sito informativo

redazione 12vda
L'allestimento dell'esposizione sotto i portici del Municipio di Aosta

Internet ed i portici del Municipio di Aosta sono i due luoghi che ospiteranno le principali iniziative della "Giornata mondiale dell'acqua" del 2014, organizzata da sabato 22 marzo, che ha come tema "l'acqua e l'energia", particolarmente vicino alla Valle d'Aosta che, grazie alla sua produzione complessiva di circa tre miliardi di kiloWattora, si colloca al quinto posto in Italia per la produzione da fonte idroelettrica.
La Regione, il "Consorzio Bim Valle d'Aosta" e la "Compagnia valdostana delle acque - Cva" promuovono, in occasione della "Giornata mondiale dell'acqua", una serie di eventi che hanno lo scopo di focalizzare l'attenzione sull'argomento coinvolgendo i cittadini, gli studenti, gli operatori economici e della Pubblica amministrazione, gli imprenditori e le associazioni: «siamo impegnati in prima fila - ribadisce Julien Vuillermin, presidente del "Consorzio Bim" - affinchè, con continuità, questo evento sia di riferimento per la regione e per i suoi abitanti: uno spazio aperto per riflettere, discutere e approfondire».
Sotto ai portici del Municipio di Aosta, che ha patrocinato l'iniziativa, in piazza Chanoux, dal 22 marzo al 22 aprile, sarà allestita la mostra "Acqua & Energia". Nel percorso, fatto di immagini e messaggi, saranno esposti degli stendardi che contribuiranno a creare la corretta informazione su di un argomento centrale e quotidiano nella vita di persone e aziende, come quello dell'energia: «dopo il positivo risultato dello scorso anno - sottolinea Riccardo Trisoldi, presidente di "Cva" - abbiamo ritenuto opportuno ripetere l'iniziativa, sempre entrando nel merito del tema annuale e comunicando informazioni e valori che raccontano, in sintesi ma con efficacia, l'importanza dell'idroelettrico valdostano in generale e quello del gruppo "Cva" in particolare».
Il "Consorzio Bim" ha anche organizzato, per l'occasione un minisito dedicato alla "Giornata mondiale dell'acqua" studiato per fare in modo che gli insegnanti delle scuole valdostane possano dedicare particolare attenzione al tema, invitando tutti i cittadini a riflettere sull'energia e, in particolar modo, su quella proveniente da fonte idroelettrica che, nell'acqua, trova il suo riferimento centrale, importante per l'ambiente e la tutela del territorio.
Sempre sul sito del "Consorzio Bim", ma anche da quello della "Cva", sarà possibile giocare con una versione ampliata del "Bim acqua pursuit" che permetterà, attraverso un divertente e istruttivo gioco gratuito e aperto a tutti, di verificare le proprie conoscenze sull'acqua e gareggiare on-line.

Commenta..

Scrivi qui sopra il tuo commento alla notizia.

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il commento non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine

Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.