Roberto Gianotti e Davide Verthuy vincono, su "Facebook" ed "Instagram", il concorso "Abitare la montagna in Valle d'Aosta"

redazione 12vda.it
La foto di Roberto Gianotti che ha vinto il concorso su 'Facebook'

Sono state quasi trecento (294 per la precisione) le foto che i sessantasei concorrenti hanno inviato al concorso fotografico "Abitare la montagna in Valle d'Aosta #vdamountainday", conclusosi lo scorso 12 gennaio, bandito dalla Presidenza della Regione ed organizzato dallo sportello "Europe Direct" per celebrare la "Giornata internazionale della montagna", istituita dalle Nazioni Unite, con l'obiettivo di aumentare la consapevolezza nelle popolazioni e nei Governi sull'importanza delle montagne per la salute del pianeta e per il benessere delle persone.

A vincere le sfide sui "social network", che non attribuivano però nessun premio economico, sono stati, sulla pagina "Facebook", Roberto Gianotti, che con la foto "Confine fra sport e montagna" ha raccolto 645 "like" e sul profilo "Instagram", Davide Verthuy, che ha riportato 219 "like" per lo scatto intitolato "Cervino 1550° startrails".
I premi, tre buoni acquisto di materiale elettronico del valore rispettivamente di 300, 150 e 75 euro sono andati, invece, ad Olga Crisarà, prima classificata da parte della giuria tecnica per lo scatto "Natura sovrana", a Bruno Domaine per l'immagine intitolata "Non solo pannelli solari" ed a Sergio Enrico per la foto "La dura vita del minatore".
«Con passione e rispetto per il territorio, i concorrenti hanno rappresentato il tema in tanti modi diversi - ha commentato il presidente della Regione, Augusto Rollandin - c’è stato chi ha guardato alla montagna valdostana da spettatore o da utilizzatore e chi, invece, se ne è fatto protagonista. La finalità della Regione nell’organizzare questa iniziativa era di invitare a riflettere sull’importanza della presenza dell’uomo nelle aree montane della nostra regione, rispettando l’intendimento dell’Unesco nel proporre annualmente la "Giornata internazionale della Montagna". Crediamo di esserci riusciti e ringraziamo tutti i partecipanti per essersi messi in gioco e per aver raccontato le meraviglie ma anche i limiti e le difficoltà che si riscontrano nella vita quotidiana in ambiente alpino.».
Dopo la premiazione, avvenuta nel pomeriggio di giovedì 19 gennaio nella Biblioteca regionale di Aosta, è stata inaugurata l'esposizione delle cento fotografie scelte dalla giuria tecnica, che resterà aperta fino al 17 febbraio.

Qui la gallery fotografica dei vincitori del concorso fotografico di "Abitare la montagna in Valle d'Aosta":

Ultimo aggiornamento: 
Giovedì 19 Gennaio '17, h.19.10

Commenta..

Scrivi qui sopra il tuo commento alla notizia.

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il commento non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine

Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.