Un motociclista 24enne di Aosta si schianta contro un guard-rail a Gignod: inutile l'intervento degli operatori del "118"

redazione 12vda.it

Davide Martorana, 24enne residente ad Aosta, dipendente della "Cogne acciai speciali", è morto nel pomeriggio di sabato 16 settembre, sulla strada statale 27, a Gignod, poco prima della galleria alla fine dell'abitato: mentre era alla guida della sua moto "Bmw S 1000", ha perso il controllo all'uscita della curva e, cercando comunque di tenere il mezzo, si è schiantato contro un guardrail, piegandolo e venendo poi scaraventato sul vicino prato, a diversi metri, dove ha concluso la violenta carambola.
Sul posto sono arrivati gli operatori del "118" che, in un tentativo disperato hanno provato a rianimarlo anche col defibrillatore, ma purtroppo non c'era più nulla da fare: la salma del motociclista è stata portata nella camera mortuaria dell'ospedale "Parini" di Aosta. Toccherà agli agenti della Polizia Stradale ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, mentre i Vigili del fuoco hanno provveduto a rimettere in sicurezza la carreggiata.

"Giunge come un fulmine a ciel sereno la notizia del tragico incidente che nel pomeriggio di oggi ha visto coinvolto uno dei nostri più affezionati frequentatori della palestra - hanno scritto sul sito della palestra "Spazio sport" di Aosta, ricordando l'amico - Davide è stato uno dei nostri primi e più assidui iscritti, peciso, metodico nell'allenamento e pieno di entusiasmo. Desideroso di spingersi sempre oltre i suoi limiti e di provare sempre nuove tecniche di allenamento che lo aiutassero prima nell'ambito del calcio (giocava nello Charvensod, n.d.r.) e poi con la sua adorata moto. Moto che purtroppo è stata anche colei che lo ha tradito. Negli ultimi mesi si era poi appassionato all'attuale disciplina del calisthenics (un allenamento funzionale, per un fisico tonico e magro ma anche un per il miglioramento delle prestazioni fisiche, n.d.r.). Lo ricorderemo per il suo sorriso, il suo modo sempre composto e educato ma allo stesso tempo cortese, cordiale, generoso e altruista. Ci mancherai al mattino o nel primo pomeriggio quando venivi a chiedere i guanti e il cronometro desideroso di cominciare il tuo allenamento. Ciao Davide".

Nelle ore successive all'incidente sono stati numerosi i messaggi di parenti, amici e conoscenti sui "social": nella giornata di lunedì 18 settembre è stato concesso il "nulla osta" per i funerali, che si sono tenuti nel pomeriggio di martedì 19, presso la chiesa di Sant'Orso, ad Aosta, ed ai quali hanno partecipato tantissime persone, tra cui diversi motociclisti, tutti in tuta e con in mano il casco. Davide lascia il padre Umberto, dipendente al "Casinò", la madre Maddalena e le sorelle Maela e Giada


Alla famiglia Martorana le più sentite condoglianze da parte della Proprietà e della Direzione di 12vda.

Ultimo aggiornamento: 
Martedì 19 Settembre '17, h.17.00

Commenta..

Scrivi qui sopra il tuo commento alla notizia.

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il commento non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine

Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.