Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

A settembre quattro mostre alla "Galleria San Grato" di Aosta: apre Paola Bordet, seguono Alessandro Boccarella, Paolo Lenti e Rosita Germano

Claudia Camedda
Un quadro di Paola Bordet alla 'Galleria San Grato' di Aosta

E' stata inaugurata sabato 29 agosto alla "Galleria San Grato" in via De Tillier 49, ad Aosta, la prima personale di Paola Bordet intitolata "Angoli della Valle d'Aosta". L'artista valdostana, originaria di Donnas, da sempre appassionata alla pittura e delle forme d'arte in genere, nel 2004, dopo essersi iscritta all'università della terza età ha seguito i corsi di pittura di Sergio Giannesini. La Bordet presenta, fino a venerdì 4 settembre, venti quadri, la maggior parte ad olio e qualcuno a spatola con soggetti che variano dai cavalli ai paesaggi tipici della Valle, alcuni raffiguranti i "rascard", le antiche case della Valle di Gressoney.

La settimana successiva, da sabato 5 a venerdì 11 settembre, esporrà i suoi acquarelli Alessandro Boccarella: all'evento, organizzato dalla "Associazione artisti valdostani", saranno presenti i componenti del "Circolo del Cardo" che leggeranno alcune loro poesie ed inoltre, lunedì 7 settembre, ci sarà un "aperitivo musicale" insieme alla corale "Les Hirondelles". I temi trattati dall'autore nelle sue opere variano dai paesaggi ai ritratti, della nature morte ai nudi: di grande effetto è il quadro dal titolo "Emozioni", che rappresenta l'unione fra pittura, musica e poesia. L'artista dipinge quando riesce a mettere a fuoco un'immagine fino a trasporla emotivamente sulla tela: possono essere fotografie, paesaggi, oggetti reali, ed ogni volta per Alessandro Boccarella è una sfida personale verso la tecnica acquarellista, in quanto questo stile di pittura è il più difficile da realizzare.

Seguirà, sabato 12 settembre, l'esposizione di Paolo Lenti: l'autore, originario di Alessandria, laureato in lettere ad indirizzo artistico all'università di Genova, presenta paesaggi, figure, fiori, nudi e nature morte. Le sue opere esprimono rapporti d'amore ed accennano ad un contatto fisico unico con il colore che si risolve in una profonda espressione d'arte metafisica.

Da sabato 19 a venerdì 25 settembre, infine, esporrà Rosita Germano, artista originaria di Burolo, località in provincia di Torino, che ha iniziato a dipingere oltre vent'anni fa ed ha seguito i corsi della pittrice torinese Elda Mantovani. Presenterà venticinque quadri fra cui paesaggi, nature morte, fiori ad olio e qualche disegno a china di piccole dimensioni. Particolare è l'opera che rappresenta la piccola chiesa di "Notre Dame de la Guérison" di Courmayeur. Rosita Germano ha partecipato a diverse mostre personali e collettive in Valle d'Aosta e, nel realizzare i suoi lavori, trova l'ispirazione da immagini della natura, fotografie trasferendo sulla tela le emozioni del momento.

Le esposizioni organizzate dalla "Associazione artisti valdostani", presieduta da Marcella Curcio, sono patrocinate dal Comune di Aosta, e saranno aperte al pubblico tutti i giorni dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle 19, ad eccezione della mostra di Paola Bordet che sarà visibaile con orario continuato dalle ore 11 alle 19.