Tutto esaurito per la "Guerra dei Roses" con Ambra Angiolini e Matteo Cremon per la "Saison", ma il pubblico resta deluso alla fine dello spettacolo

Elena Meynet
Ambra Angiolini e Matteo Cremon sul palco del teatro ex 'Splendor' di Aosta

Il primo confronto, spontaneo, è con il film in cui i Roses per eccellenza sono Michael Douglas e Kathleen Turner diretti da Danny De Vito. Nell'interpretazione della "Guerra dei Roses" , pièce teatrale che ha fatto tappa da Aosta, al teatro ex "Splendor", nel calendario della "Saison culturelle", con Ambra Angiolini e Matteo Cremon, un omaggio vezzoso agli illustri predecessori forse c'è, ma dura lo spazio di qualche battuta, poi sono loro a condurre le danze, prendendo subito confidenza con l'acustica secca e con il pubblico aostano, in genere freddo ma questa volta indulgente all'applauso ed alla risata.

Leggi la recensione completa su "il Trillo".

ultimo aggiornamento: 
Venerdì 2 Febbraio '18, h.09.00