Il "3ndy" di Aosta festeggia i primi cinque anni: la crisi non ha scalfito l'attività di Mauro, Stefano e Mario

redazione 12vda.it
Mauro Cantatore, Stefano Framarin e Mario Donato
Sono passati cinque anni dall'apertura del bar ristorante "3ndy" in piazza Plouves ad Aosta ed i tre soci, Mauro Cantatore, Stefano Framarin e Mario Donato hanno deciso di festeggiare l'evento con un "grand buffet" per tutti i clienti, alle ore 18 di venerdì 13 gennaio.
I "tre moschettieri", come erano soprannominati nel precedente ristorante che gestivano in regione Borgnalle, nel 2011 avevano deciso di rilevare i locali che ospitavano il "Crer" e di procedere ad una totale ristrutturazione, iniziando l'attività il 21 gennaio 2012 e diventando, in poco tempo, un punto di riferimento per chi, in zona, necessita dal caffè al pranzo completo. 

Proprio la variegata clientela, negli anni, ha caratterizzato l'attività del "3ndy", dove, fianco a fianco, nell'orario di punta, si possono trovare a pranzare dipendenti pubblici, imprenditori, politici, poliziotti e studenti: «in questi cinque anni abbiamo lavorato tanto - racconta a 12vda Mauro "Chicco" Cantatore - ci stiamo pagando i debiti, abbiamo finito quello con la banca finita e ci resta il mutuo ventennale di "Finaosta". Non pensate che guadagniamo chissà che cosa, i nostri stipendi vanno e vengono».

Anche se ad Aosta sono numerose le attività commerciali che chiudono, il "3ndy" prosegue con immutato successo, nonostante la crisi: «sono diciassette anni che noi tre stiamo insieme e tre è il numero perfetto - continua Mauro - noi abbiamo tre caratteri che si plasmano e che dialogano ma, soprattutto, siamo tre maschi, senza donne, mogli o fidanzate di mezzo. Se capita, ed ogni tanto succede, che bisogna mandarsi a quel paese, lo si fa e dopo cinque minuti è tutto risolto, mentre le donne, di solito, sono più rancorose. Fra di noi, comunque, c'è fiducia e tanta amicizia, siamo tre lavoratori che non guardano l'orologio ed abbiamo deciso di fare questo investimento è perché siamo tre professionisti».

Nei primi cinque anni di attività di "3ndy" sono tanti i ricordi: «ma i più piacevoli - conclude Mauro - sono quelli della bella gente, dei nostri clienti che vengono quotidianamente a mangiare da noi e ci danno un contributo che noi ricambiamo offrendo gusto, qualità e pulizia».

Commenta..

Scrivi qui sopra il tuo commento alla notizia.

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il commento non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine

Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.