A Gignod, le emozioni dei "cammino" di Santiago de Compostela di Barbara Riva e della figlia Vittoria lanciano il confronto con altri pellegrini

redazione 12vda.it
Barbara Riva, Rudi Boch, Catia Pierotti e Diego Stumbo

Era l'estate 2014 quando Barbara Riva e sua figlia Vittoria, allora dodicenne, hanno deciso di camminare lungo il "Cammino" di Santiago di Compostela. Quel primo viaggio, lungo il "cammino francese", nel 2016 era diventato un libro, "Diario di emozioni".
L'incontro di venerdì 15 giugno nella sala consiliare del Municipio Gignod, a cura della Biblioteca comunale, è stata l'occasione per aggiornare «le emozioni» con quelle del secondo viaggio, nel 2017, di Barbara e Vittoria, lungo il "cammino portoghese".

Complice la moderazione del poeta Umberto Druschovic, la presentazione si è trasformata in uno scambio con altri viaggiatori del "cammino": Diego Stumbo ed i coniugi, appena rientrati dall'esperienza, Catia Pierotti e Rudi Boch.

ultimo aggiornamento: 
Sabato 16 Giugno '18, h.09.35

Commenta..

Scrivi qui sopra il tuo commento alla notizia.

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il commento non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine

Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.