Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

La Polizia di Stato sanziona un trasporto irregolare di sostanze alimentari

comunicato stampa

Nel pomeriggio di domenica 1° settembre una pattuglia della Polizia di Stato in servizio presso la Sottosezione Polizia Stradale di Pont Saint Martin, nel corso dell’ordinaria attività di vigilanza stradale, ha sottoposto a controllo, presso l’area di regolazione dei mezzi pesanti diretti al Traforo del Monte Bianco, un autocarro immatricolato in Francia e condotto da un cittadino italiano.

Dalle verifiche effettuate è emerso che le sostanze alimentari trasportate, circa 42 kg di formaggi freschi provenienti dalla Sicilia e diretti in Francia, erano conservate ad una temperatura di 10°C e quindi oltre il doppio rispetto a quella prevista dalla normativa (4°C).
Pertanto è stato richiesto l’intervento del personale dell’A.S.L. che ha disposto il sequestro della merce per la successiva distruzione. Al conducente è stata comminata una sanzione amministrativa pari ad Euro 1.000.

podcast "listening"