"12VdA soc.coop." in qualità di editore della testata giornalistica 12vda.it e dei siti ad essa collegati (12vda.com e 12vda.tv) comunica la propria disponibilitá a diffondere messaggi politici elettorali alle condizioni sotto riportate.

Per le elezioni politiche si andrà al voto domenica 4 marzo e fino a quel giorno Internet sarà senza dubbio tra gli strumenti più utilizzati dai candidati e dai movimenti per divulgare i propri programmi tramite lo strumento della pubblicità elettorale. In occasione delle pianificazioni pubblicitarie per la propaganda elettorale "12VdA soc.coop." adotterà quindi i principi della Legge numero 28 del 2000 "Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica", che regolamenta la vendita degli spazi pubblicitari per propaganda elettorale sui mezzi di informazione, con particolare riferimento alla disciplina della "par condicio".

Questo "Codice di autoregolamentazione" è visibile ed accessibile a tutti, utenti e operatori del settore, direttamente su questa pagina. Le notizie pubblicate avranno solo carattere "tecnico" mentre le inserzioni recheranno la dicitura "Propaganda elettorale" e l'indicazione del "committente elettorale", responsabile o mandatario. L'offerta pubblicitaria è valida sia per le elezioni politiche sia per le successive consultazioni regionali ed è indirizzata a tutti i partiti, a tutte le liste e a tutti i singoli candidati che ne facciano richiesta. In caso di alleanze, ogni partito sarà considerato in modo autonomo.

La pubblicità elettorale prevede:
- "Banner", di tipo "rotazionale" (pubblicato con gli altri già presenti) e di quattro formati diversi a scelta del committente: essi resteranno on line per tutta la durata della campagna elettorale fino alle ore 23:59 di venerdì 2 marzo quando verranno rimossi in ottemperanza alle norme di legge che vietano di effettuare pubblicità elettorale nel giorno antecedente alle elezioni.
- "Spazio autogestito", un testo o un video realizzato dal committente. Quando pubblicato, saranno preceduti dalla dicitura "messaggio politico - pubblicità elettorale a pagamento".
Il committente si assume la responsabilità esclusiva (civile e penale) di quanto affermato e dichiarato nello spazio autogestito sollevando l'editore e il direttore responsabile di 12vda.it da ogni eventuale responsabilità. Resta comunque la facoltà discrezionale del direttore responsabile di non pubblicare un messaggio propagandistico chiaramente e palesemente ritenuto diffamatorio e, quindi, contro legge.

Le tariffe sono uguali per tutti i committenti, fisse e non negoziabili. Non sono previsti né sconti né riduzioni. Il pagamento dovrà essere effettuato in soluzione unica, con bonifico bancario. A bonifico ricevuto, farà seguito la pubblicazione e verrà emessa fattura, con IVA al 4% riservata della legge ai messaggi elettorali.

Per conoscere le tariffe o avere maggiori chiarimenti sulla pubblicità elettorale su 12vda.it inviare una mail a marketing@12vda.it oppure telefonare, in orario ufficio, al numero 0165.06.18.85.

Per tutto quanto non meglio specificato si fa riferimento alla normativa vigente.

12vda playradio