Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Pubblicato l’Avviso per l’arricchimento dell’offerta formativa scolastica

comunicato stampa

Sul sito delle scuole valdostane Webécole, è pubblicato l’Avviso per la presentazione di iniziative di arricchimento dell’offerta formativa destinate ad alunni e studenti delle scuole di ogni ordine e grado della Regione per l’anno scolastico 2019/2020.
All’Avviso, che scadrà lunedì 30 settembre alle 12, potranno rispondere Associazioni, Istituzioni, Fondazioni, soggetti pubblici o privati, soggetti collettivi o individuali, enti pubblici o privati, enti ecclesiastici o religiosi, comitati o altre istituzioni di carattere privato dotati o meno di personalità giuridica, istituti di istruzione e ricerca no profit, cooperative sociali che non hanno sottoscritto accordi di collaborazione con l’Assessorato Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili della Regione autonoma Valle d’Aosta.

Le proposte possono riguardare laboratori didattici, spettacoli teatrali o cinematografici, mostre, conferenze, giornate di studi, visite di istruzione, concorsi, supporti didattici. Dopo la validazione di una commissione composta da personale dirigente, docente e amministrativo dell’Assessorato dell’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili, le attività proposte saranno inserite nel Catalogo dell’offerta educativa 2019-2020, consultabile on line. Tale catalogo offrirà ai docenti una selezione di azioni educative, suddivise per destinatari - alunni dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di secondo grado, genitori e, eventualmente, grande pubblico -, gradi di scuola, competenze chiave UE e tematiche all’interno delle quali le istituzioni scolastiche potranno scegliere quelle che meglio si adattano a completare ed arricchire la loro progettazione didattica.

podcast "listening"