Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Essere egoisti è facile...

Lunedì 2 Luglio '18, h.19.35
Essere egoisti è facile...

Emanuele Burzio

Essere egoisti è facile.
Fare la cosa giusta è una questione di principio, invece. È quella cosa che, diceva mio nonno, hai o non hai.
Ieri, dopo aver lavorato di domenica, rientrando a casa, ho trovato un portafogli con carte, documenti e denaro per terra a 20 metri dalla mia abitazione.
Avrei potuto far finta di non vedere quel portafogli. Oppure avrei potuto prendere i soldi e abbandonarlo lì, per terra, e andare a stendermi sul divano.
Stanco e affamato ho girato le ruote dell’auto e l’ho portato ai Carabinieri, senza pensarci su due volte.
Ho messo a disposizione, ad uno sconosciuto, un’ora del mio tempo.
Il Carabiniere mi ha detto «ti ringrazio da parte del ragazzo» alludendo al fatto che quel portafogli l’ho consegnato e l’ho consegnato pieno (e mi ha anche detto che c’è ancora chi fa queste cose, ed è bello, visti i tempi che corrono).
Perché comportarsi così? Perché una manciata di euro in più non vale la soddisfazione di essere nel giusto e a posto con la coscienza.