Venerdì 19 Dicembre, h.15.30

Sarà Flavio Insinna, attore e conduttore di "Affari tuoi", a presentare l'edizione 2014 di "L'anno che verrà", lo show di Capodanno in diretta su "Rai1" che si tiene per la quarta volta consecutiva a Courmayeur, per il quale la Regione ha stipulato un accordo con le "Funivie Monte Bianco SpA", che si occupano dell'organizzazione, per un costo massimo di 750mila euro.

Giovedì 18 Dicembre, h.10.25

Il futuro, il superamento della crisi hanno la loro risposta nelle città di medie dimensioni. Il pensiero va subito ad Aosta, soprattutto se lo dicono i geografi, che mercoledì 17 dicembre si sono ritrovati nell'aula magna dell'Università della Valle d'Aosta nell'ultimo incontro dell'anno proposto dalla "Associazione italiana insegnanti di geografia - Aiig", nell'ambito della rassegna d'ateneo "Spazi per pensare", ed intitolato "Pensare la geografia dei territori. La geografia del 2015. Idee, ricerche, progetti e libri".

Venerdì 19 Dicembre, h.10.40

E' un residente in Valle d'Aosta il rapinatore che, nella tarda serata di martedì 18 febbraio aveva rubato, con il volto coperto da un passamontagna ed armato di coltello, circa seicento euro dalla tabaccheria di Chameran, a Châtillon. Lo hanno attestato i Carabinieri, che lo hanno denunciato a piede libero per rapina aggravata a mano armata, senza diffondere né il nome né tanto meno il volto di questo ladro che, senza problemi, è libero di circolare per il Paese ed, eventualmente, di rapinare nuovamente.

Mercoledì 17 Dicembre, h.18.20

Non c'è spazio per la Valle d'Aosta nel "Limonte", curiosa sintesi di "Liguria" e "Piemonte", del progetto di riordino del sistema regionalistico italiano recentemente proposto dal presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, che le riduce le Regioni da venti a nove, così come nella "Regione Alpina" presente nella proposta di legge costituzionale sulla riforma delle Regioni dei parlamentari del Partito Democratico Roberto Morassut e Raffaele Ranucci, che le ridurrebbe a dodici.

Mercoledì 17 Dicembre, h.19.05

E' stato un secco "no" del Il Giudice del lavoro del Tribunale di Aosta, Eugenio Gramola, a chiudere, mercoledì 17 dicembre, la porta alle richieste dei dieci insegnanti precari che hanno fatto ricorso la scorsa primavera, dopo essere stati licenziati, di punto in bianco ed esclusi dalla graduatoria di terza fascia. Infatti il loro ricorso contro la Regione è stato rigettato, lasciandoli nello sconforto.

Mercoledì 17 Dicembre, h.11.55

Cambiano le modalità di concessione dei contributi regionali alle imprese per lo sviluppo delle attività produttive in Valle d'Aosta: il Consiglio Valle, nella mattinata di mercoledì 17 dicembre, nell'ultima riunione del 2014, ha infatti approvato il disegno di legge che modifica sei leggi regionali in materia di interventi economici alle imprese, promulgate dal 1993 al 2011. Il provvedimento è passato con i diciotto voti della maggioranza e con le diciassette astensioni dell'opposizione.


Supporto buongiorno by Gabville

I tweet di askanews