Martedì 3 Marzo, h.21.10

Due scialpinisti, un italiano ed uno spagnolo, sono rimasti bloccati, nella serata di martedì 3 marzo, nella zona della Becca di Monciair, nella Valsavarenche, a circa 2.800 metri di quota. I due hanno probabilmente smarrito la via del rientro ma erano in buone condizioni di salute ed hanno trascorso la notte all'aperto. Nella mattinata di mercoledì 4 febbraio, intorno alle ore 7.20, gli uomini del "Soccorso Alpino" valdostano e della Guardia di Finanza di Entrèves li hanno quindi recuperati con l'impiego dell'elicottero.

Martedì 3 Marzo, h.17.00

"Entro il 28 febbraio successivo, l'Amministrazione recapiterà all'indirizzo indicato, con spese a carico del destinatario, i nuovi contrassegni". E' quanto si legge, nel documento elettronico del Comune di Aosta relativo alle nuove "norme di gestione" delle "zone a traffico limitato" di Aosta, che prevedono, per le diverse categorie, il pagamento di un'ulteriore tributo annuale. La consegna dei nuovi permessi è però iniziata martedì 3 marzo.

Martedì 3 Marzo, h.18.30

«Non ho assolutamente nulla da dire, silenzio stampa». Così Marco Pagliarin, titolare dell'omonima ditta amministrazioni condominiali di Saint-Christophe, commenta le indagini nei suoi confronti da parte della Procura di Aosta, condotte della Guardia di Finanza di Aosta, che stanno verificando un'ipotesi di appropriazione indebita di circa centomila euro sottratti ai propri clienti, una cinquantina, residenti nel capoluogo regionale e nella "Plaine".

Martedì 3 Marzo, h.10.10

«E' da un anno e mezzo che di me si dice "non pervenuto". Si stupiscono gli amici, ma soprattutto gli "amici tra virgolette", cioè quelli che non mi hanno mai votato ma che ritengono di dirmi quello che devo fare, in nome dei miei elettori, che io non abbia niente da dire su avvicinamenti, ammiccamenti, abboccamenti ed infine, documenti». Così, Jean-Pierre Guichardaz, consigliere regionale del Partito Democratico, ha iniziato. domenica 1° marzo, un lunghissimo sfogo su "Facebook".

Lunedì 2 Marzo, h.17.20

Non ci sono più i quaranta milioni di euro che erano stati definiti, nel 2008, nell'accordo di programma quadro per risolvere le problematiche della ferrovia "Aosta - Torino": è quanto è emerso venerdì 27 febbraio ad Ivrea, durante una riunione organizzata dal sindaco Carlo Della Pepa, per cercare di dare risposte alle lamentele degli oltre cinquemila pendolari eporediesi, alla quale hanno partecipato anche Aurelio Marguerettaz e Francesco Balocco, assessori regionali ai trasporti di Valle d'Aosta e Piemonte.

Lunedì 2 Marzo, h.10.30

E' stato ratificato sia dalla Direzione regionale del Partito Democratico, sia dalla Segreteria politica della Stella Alpina, ma anche dal "Comité fédéral" dell'Union Valdôtaine l'accordo dello scorso 26 febbraio tra i tre movimenti per le elezioni comunali di Aosta. Anche il coordinamento direttivo di "Creare VdA" ha confermato la validità dell'accordo con UV e Stella Alpina del 13 febbraio.


Cronaca - Giudiziaria
Un dirigente regionale condannato dalla Corte dei conti al pagamento di quasi 120mila euro di danni per una consulenza durata tredici anni
Lunedì 2 Marzo

Rino Brochet, 56 anni, dirigente del settore delle attività produttive e cooperazione dell'Assessorato regionale alle attività produttive, è stato condannato, giovedì 26 febbraio, dalla Corte dei conti della Valle d'Aosta al pagamento di 118mila 744 euro e 96 centesimi per aver assegnato, dal 2000 al 2013, una specifica consulenza di undici mesi l'anno, per un valore di circa 40mila euro annuali, ed un successivo appalto, sempre alla stessa persona, definito "confezionato" dai giudici amministrativi.

Cultura - Esposizioni
A marzo, alla "Galleria San Grato" di Aosta in esposizione le opere della Cancellara, Mastella, Meynet e Trombini
Lunedì 2 Marzo

Si apre con la mostra collettiva di Cristina Cancellara e Ladislao Mastella il mese di marzo alla "Galleria San Grato" in via de Tillier ad Aosta, che verrà inaugurata sabato 7 marzo e sarà visitabile fino a venerdì 13. Da sabato 14 a venerdì 20 marzo sarà poi Livio Meynet ad esporre, con la sua personale dal titolo "Cervino e dintorni" e quindi Giuliano Trombini sul tema "Figure dell'attesa", per due settimane, da sabato 21 a venerdì 3 aprile.

Dossier - le elezioni amministrative 2015
Ettore Viérin aderisce ufficialmente alla Stella Alpina: «concluso il ciclo nel centrodestra, questo è un movimento attento al "fare" più che al "dire"»
Domenica 1 Marzo

Se da un lato la Stella Alpina ha perso Vincenzo Caminiti, che potrebbe anche diventare consigliere regionale, dall'altra guadagna Ettore Viérin, presidente del Consiglio comunale di Aosta, che dopo aver lasciato, nel settembre 2014, il ruolo di coordinatore regionale del "Nuovo centrodestra", ha comunicato ufficialmente venerdì 27 febbraio l'adesione al movimento autonomista.

Politica - Aosta
Terza proroga, fino a maggio, per la gestione della "Cittadella dei giovani", dopo la gara per il nuovo appalto: potrebbe non essere l'ultima
Sabato 28 Febbraio

Gli attuali gestori della "Cittadella dei giovani" di Aosta, il raggruppamento "Undicicento", formato dalla società "3 bite" e dal "Consorzio per le tecnologie e l'innovazione - Cti", proseguiranno l'attivutà all'interno della struttura, in proroga, fino al prossimo 31 maggio. Lo ha deciso il Comune di Aosta, venerdì 27 febbraio, con una determinazione della dirigente Elisabetta Comin, sulla base della clausola cosiddetta di "stand still".

Attualita' - Sanita'
Dal 1° marzo i "codici bianchi" del "Pronto soccorso" pagheranno 25 euro. Quindici euro in più anche per gli esami "a più alto costo"
Sabato 28 Febbraio

Da domenica 1° marzo entreranno in vigore il nuovo "ticket" di "Pronto soccorso" da 25 euro per i "codici bianchi" e la quota fissa aggiuntiva di quindici euro per le prestazioni di diagnostica strumentale e di laboratorio "a più alto costo", che si aggiunge al "ticket" di dieci euro già introdotto per ricette di importo pari o superiore ai venti euro. I venticinque euro del nuovo "ticket" per l'accesso al "Pronto soccorso" ospedaliero saranno dovuti esclusivamente per quelli codificati come "codice bianco", e dovrà essere pagato da tutti.

Cronaca - Polizia
Una donna dominicana arrestata per evasione dalla Polizia: non rispettava gli arresti domiciliari dopo una condanna per ubriachezza molesta
Sabato 28 Febbraio

Una donna di origini dominicane, residente nel capoluogo regionale, è stata arrestata per evasione venerdì 27 febbraio dai poliziotti della Questura di Aosta su ordine del Tribunale di Sorveglianza di Novara. La donna, conosciuta dagli agenti sia della "Squadra mobile" sia della "Squadra volanti" per il ricorrente abuso di sostanze alcoliche, tanto da degenerare il più delle volte in ubriachezza molesta, minacce, atti contrari alla pubblica decenza, disturbo delle persone e resistenza a pubblico ufficiale, era sottoposta agli arresti domiciliari.

Cronaca - Polizia
Un aostano evade dagli arresti domiciliari per rubare in un cantiere a Quart, ma viene scoperto: aveva lasciato la refurtiva nella zona commerciale
Sabato 28 Febbraio

Un 54enne residente nel capoluogo regionale è stato denunciato a piede libero, nella serata di mercoledì 25 febbraio, dagli agenti della Questura di Aosta, per furto aggravato ed evasione: l'uomo aveva rubato del materiale edile da un cantiere di Quart e, dopo averlo caricato sul suo autocarro, si era allontanato dal sito. L'imprenditore edile, che proprio in quel momento stava transitando sulla strada statale 26, ha notato il mezzo uscire dal suo cantiere ed ha subito chiamato la "Squadra volante" della Polizia.

Dossier - le spese dei gruppi del Consiglio Valle
Entro il 30 marzo la sentenza per ventiquattro indagati dell'inchiesta sulle spese dei gruppi consiliari: previste altre otto giornate di udienza
Venerdì 27 Febbraio

Si risolverà in otto giornate l'udienza preliminare, davanti al Giudice per indagini preliminari del Tribunale di Aosta, Maurizio D'Abrusco, per ventiquattro dei ventisette indagati per l'inchiesta sulle spese dei gruppi del Consiglio Valle tra il 2009 ed il 2012, aperta venerdì 27 febbraio, dove è stato stilato il calendario e fissata a lunedì 30 marzo la giornata in cui verrà emessa la sentenza. Il "Codacons" e la Regione, indicati come "parti offese" non si sono costituiti come parti civili, per ottenere un risarcimento economico.

Cronaca - Polizia
Un marocchino cerca di violentare una ragazza minorenne alla stazione ferroviaria: identificato dalla Polizia, non potrà più tornare in Valle
Venerdì 27 Febbraio

Abderrahim Chakir, 26enne di origine marocchina, è stato allontanato giovedì 26 febbraio dalla Valle d'Aosta, dopo che aveva tentato di violentare, alla stazione ferroviaria del capoluogo regionale, di una ragazza minorenne, provando a condurla in un luogo appartato dopo averla strattonata: la vittima ha chiesto aiuto al personale ferroviario che è arrivato sul posto in ritardo, quando il marocchino era già fuggito.

Cultura - Eventi
Sei appuntamenti da marzo a giugno organizzati dagli insegnanti di geografia: dal cielo agli strafalcioni, ma anche con uscite sul territorio
Venerdì 27 Febbraio

Riprendono guardando al cielo le iniziative della sezione valdostana della "Associazione italiana insegnanti di geografia", martedì 24 febbraio, alle ore 17, nel salone della scuola "San Francesco" ad Aosta, con Luciana Caneparo. Umoristico sarà invece l'incontro di venerdì 6 marzo, per la "Saison culturelle", alle ore 21 nella saletta delle manifestazioni della Biblioteca regionale, con Riccardo Canesi ed il suo libro "Mucche allo stato ebraico".

Cultura - Istruzione
Troppi insegnanti "a spasso": basta iscrizioni al corso di Scienze della formazione primaria dell'UniVdA. Insorgono i sindacati, scrivono i docenti
Venerdì 27 Febbraio

«Il numero del personale che è attualmente a disposizione, circa trecento persone, non giustifica un ulteriore corso per alimentare nuove figure che andrebbero ad aggiungersi a quelle disponibili e che non possono essere inserite in ruolo». Così il presidente della Regione, Augusto Rollandin, che presiede anche il Consiglio dell'UniVdA ha motivato la scelta, presa lo scorso 23 febbraio, di non attivare, nel prossimo anno accademico, il primo anno del corso di laurea magistrale in Scienze della formazione primaria.

Dossier - le elezioni amministrative 2015
Firmato l'accordo elettorale tra Union Valdôtaine, Stella Alpina e Partito Democratico per il Comune di Aosta: l'UVP ha abbandonato il tavolo
Giovedì 26 Febbraio

E' la coalizione tra Union Valdôtaine, Stella Alpina e Partito Democratico la seconda, dopo quella della Lega nord, ufficializzata lo scorso 29 gennaio, a presentarsi alle prossime elezioni comunali previste per domenica 10 maggio. I due movimenti, che sono già partner di maggioranza in Regione, hanno sottoscritto, giovedì 26 febbraio, il documento presentato dal PD "sulla base di forze politiche, suggerimenti e questioni programmatiche già condivise da tutti negli incontri precedenti". Il tavolo è stato abbandonato, dopo l'ultima riunione di lunedì 23, dall'Union Valdôtaine Progressiste.

Supporto buongiorno by Gabville


Saga QDSP – regalo consapevole

Supporto buongiorno by GabvilleClicca qui ed acquista l'albo di "Supporto buongiorno"