Giovedì, 24 Luglio, 2014 - 20:40

I discorsi di rito, l'ultimo ammaina bandiera, la consegna delle chiavi al presidente della Regione Augusto Rollandin sono i passi che hanno segnato, giovedì 24 luglio, il passaggio ufficiale di consegne della caserma "Testafochi" di Aosta dall'Esercito italiano alla Regione autonoma Valle d'Aosta. In tanti, alpini e familiari, hanno partecipato a quello che si è configurato come un addio commosso alla struttura che in 128 anni ha visto formarsi tanti dei giovani che poi hanno combattuto in difesa dell'Italia.

Giovedì, 24 Luglio, 2014 - 13:35

Un 36enne aostano e tre cinesi, di cui un 41enne ed due donne di 37 e quarant'anni, sono stati denunciati, a piede libero, giovedì 24 luglio, dagli agenti della sezione "Crimini contro la persona" della "Squadra mobile" della Questura di Aosta, insieme ai militari della Guardia di Finanza di Aosta, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, che avveniva in quattro "centri massaggi" cinesi, nel capoluogo regionale.

Giovedì, 24 Luglio, 2014 - 18:40

La proposta di legge sulla "Nuova disciplina dell'esercizio associato di funzioni e servizi comunali e soppressione delle Comunità montane" presentata dai consiglieri regionali di maggioranza ed opposizione, ha ricevuto, giovedì 24 luglio, il parere favorevole a maggioranza, con il voto contrario del "Movimento 5 stelle", della prima e della seconda Commissione permanente del Consiglio Valle, e dell'Assemblea del "Consiglio permanente degli Enti locali - Cpel", con 39 voti a favore ed un'astensione. La proposta di legge, dichiarata urgente, che rappresenta una sintesi tra il disegno di legge presentato dalla maggioranza e la proposta che era stata avanzata dall'opposizione, sostituisce le attuali otto Comunità montane, che saranno soppresse, con le nuove "Unités des communes valdôtaines".

Giovedì, 24 Luglio, 2014 - 14:35

Martedì 22 luglio si è dimesso il Consiglio di amministrazione di "Vallée d'Aoste structure", la società regionale che gestisce i beni che fanno parte del patrimonio immobiliare destinato alle attività produttive e commerciali. Dopo l'approvazione, lo scorso 16 luglio, di una risoluzione che chiedeva le loro dimissioni e della Dirigenza, hanno lasciato l'incarico, comunicandolo ufficialmente a "Finaosta", il presidente, Livio Sapinet, in carica dal 2009, al suo secondo mandato, insieme a Patrick Hérin, Stefania Magro, Florio Sacchi e Marco Villani.

Giovedì, 24 Luglio, 2014 - 17:20

Celebrare sessantun anni di storia con il primo raduno internazionale ad Aosta: questo è il programma del "Vespa club Aosta" per il fine settimana che, da venerdì 25 a domenica 27 luglio, porterà in Valle d'Aosta vespisti da tutta Italia e da molti Paesi europei: «la Vespa è una passione, nel mio caso ereditata dal papà - spiega la presidente Tiziana Magri - è comunque sempre una questione di famiglia, che se non è da un genitore, si eredita anche dal nonno. Quando ero bambina la "Vespa" era "il viaggiare": a casa mia la prima macchina è arrivata nel 1966, per sei anni eravamo in cinque sulla "Vespa", in un'epoca in cui c'erano meno strade ma anche meno traffico».

Mercoledì, 23 Luglio, 2014 - 12:20

E' stato un articolo di 12vda ad ispirare la proposta di legge regionale presentata lo scorso 11 marzo dai consiglieri regionali di opposizione su "disposizioni in materia di ludopatia". Anche la Giunta regionale, ha depositato un disegno di legge simile lo scorso 7 luglio, su "disposizioni in materia di prevenzione, contrasto e trattamento della dipendenza dal gioco d'azzardo patologico".

Le news

Supporto buongiorno by Gabville

Supporto buongiorno by Gabville
Supporto buongiorno by Gabville
 

 

 

Le news dall'Italia e dal mondo