Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Il mediatore interculturale dell'ospedale "Parini" si è spostato: dalla "piastra" è andato allo sportello informazioni

comunicato stampa

La postazione del mediatore interculturale dell'ospedale "Umberto Parini" di Aosta si trasferisce dalla "piastra" allo sportello informazioni sito all'ingresso del presidio ospedaliero. La presenza in questa sede consentirà all'operatore di fruire di uno spazio più agibile e al pubblico di individuare con maggiore facilità questa figura professionale.

Il mediatore interculturale rappresenta la figura di riferimento per i cittadini stranieri e per gli operatori sanitari per quanto riguarda la facilitazione della comunicazione e l'accesso ai servizi. Il suo compito principale è quello di creare una relazione con il paziente con lingua e bagaglio culturale stranieri finalizzata alla corretta comprensione della situazione e delle necessità prima e durante la permanenza in ospedale.
Il mediatore esegue attività di sportello relativa all'orientamento e all'informazione agli utenti stranieri e si occupa della mediazione linguistica e culturale nei reparti e nei servizi ospedalieri su richiesta degli operatori sanitari.

Il mediatore interculturale sarà presente allo aportello informazioni dell'ospedale "Parini" il lunedì e il mercoledì dalle ore 13 alle ore 15 e il giovedì dalle ore 9 alle ore 11, mentre per le mediazioni in lingua cinese il primo lunedì del mese dalle ore 9 alle ore 11. Rimane invariata la presenza del mediatore all'ospedale "Beauregard": il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12, al livello -1.
Al di fuori dei giorni e degli orari indicati, il mediatore viene contattato direttamente dagli operatori sanitari.