Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Quasi il sessanta per cento dell'auto vendute in Valle d'Aosta va a diesel: la "Panda" è la preferita, davanti a "500" e "Golf"

redazione 12vda.it

L'automobile rimane il principale mezzo di trasporto degli italiani. Il mercato dell'auto, nonostante sia in lieve calo, continua a registrare grandi numeri: sono oltre due milioni i passaggi di proprietà per quanto riguarda il settore dell'usato, che si uniscono a oltre un milione di immatricolazioni sul nuovo. Quasi il trenta per di questi dati si registrano nelle regioni del nord ovest.

La classifica delle vetture più vendute in Italia nei primi sei mesi del 2019 parla chiaro e la "Fiat Panda", nonostante i quarant'anni di vita, continua a essere la macchina più acquistata. Nel nord ovest però la famosissima utilitaria è incalzata dalla "Fiat 500", più comprata in Lombardia. "brumbrum", il primo rivenditore diretto di auto online d'Italia che opera sul sito www.brumbrum.it, ha stilato la classifica delle auto preferite dagli italiani avvalendosi dei dati raccolti dall'Osservatorio brumbrum.

L'Osservatorio di rilevazione e indagini statistiche online in ambito "automotive" ha preso in considerazione le automobili che da gennaio a giugno 2019 hanno fatto più vendite in rete nell'Italia nord occidentale. Utilitarie e citycar dominano la classifica nella prima metà del 2019: in tutte le regioni al nord ovest vendono più del quaranta per cento del totale, sfiorando la quota del cinquanta per cento in Liguria. Bene le berline, si salvano le station wagon che chiudono il podio con poco più del dieci per cento di media.
Detta legge il "Gruppo FCA": oltre a "500" e "Panda" che si prendono oltre il trenta per cento del mercato ovunque, ottimi risultati anche per "Punto" (sedici per cento di media), "500 L" (undici per cento in Valle d'Aosta) e "Lancia Ypsilon" (diciassette per cento in Piemonte). Le uniche auto a rompere il monopolio del marchio torinese nella "top five" delle più vendute nel nord ovest sono la "Volkswagen Golf", che conquista il podio in tre regioni su quattro, e "Smart Fortwo" (sedici per cento in Liguria).
In Valle d'Aosta le utilitarie rappresentano il 45 per cento, le berline il 19 per cento, le station-wagon il nove per cento, i "suv" e le monovolume l'otto per cento, mentre le altre tipologie (cabriolet, coupé, multiuso) sono l'undici per cento.

Per quanto riguarda l'alimentazione, al nord ovest il diesel continua il suo grande calo, mal supportato dalle autorità locali. In Lombardia e in Piemonte il benzina sale a quota trenta per cento delle vendite, in Liguria addirittura al 39 per cento del mercato. Il gasolio comunque tiene il cinquanta per cento delle vendite ovunque, con i risultati migliori in Piemonte e Valle d'Aosta. Tasto dolente l'ibrido: nonostante per tutti sia il futuro, i dati di vendita non lo premiano.
Nello specifico, il dato valdostano vede il diesel con una percentuale del 59,8 per cento, seguito dall'alimentazione a benzina con il 36,5 per cento. Molto staccato il "gpl" con il 2,7 per cento ed il metano con lo 0,3 per cento. L'ibrido ed elettrico presenta una percentuale dello 0,7 per cento.

"brumbrum" è un rivenditore diretto di auto online, primo in Italia. Le auto acquistabili sul sito appartengono a "brumbrum", così da garantire il miglior rapporto qualità prezzo e un servizio di assistenza a 360°. Sulla vetrina digitale è possibile visionare una vasta gamma di auto usate ed a "km 0" certificate e con fino a tre anni di garanzia, acquistabili comodamente online. Oltre all'acquisto, "brumbrum" offre un'ampia scelta di modelli con formula noleggio a lungo termine per privati, anche con anticipo zero.

timeline